• Dott. Paolo Del Gallo

    Oculista e Chirurgia Estetica
  • Onestà e Professionalità

  • La prevenzione è importante

  • Diagnostica OTC di nuova generazione ad altissima risoluzione

  • Novità: studio dello strato delle cellule gaglionari

prev next

Microchip impiantabile misura la pressione oculare

Un microchip impiantabile nell’occhio e un cellulare: è questa la tecnologia che permette di controllare la pressione nell’occhio 24 ore su 24 e che potrebbe aiutare a prevenire il glaucoma. Sperimentata con successo nei maiali, è descritta sulla rivista Nature Medicine ed è stata messa a punto dal gruppo dell’università di Stanford coordinato da Ismael Araci.

Il dispositivo funziona in modo semplice

I dati che raccoglie possono essere visualizzati tramite la videocamera di un cellulare, dotata di un adattatore ottico, che consente di osservare le fluttuazioni della pressione nell’occhio. Gli sbalzi di pressione oculare piuttosto elevati (con picchi che spesso si raggiungono di notte quando si sta in posizione supina e col viso in alto) sono fattori di rischio per la progressione del glaucoma, patologia che colpisce 65 milioni di persone nel mondo ed è una delle principali cause di cecità. L’unica procedura che oggi permette di per misurare la pressione all’interno dell’occhio richiede l’uso di un anestetico locale e la presenza dell’oculista. Il nuovo sensore, invece, può essere impiantato nell’occhio o incorporato alle lenti che di solito si mettono nell’occhio durante l’intervento chirurgico per la cataratta (cristallino artificiale). Un cellulare dotato di adattatore ottico può essere usato per catturare le immagini e permettere di analizzare subito i dati.

News